Elia Arrigoni, ufficiale della polizia cantonale (RSI)

Cinque nuove misure in Ticino

Per gli assembramenti torna il limite di 30 persone. E' valido immediatamente e fino al 19 luglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Ticino ha varato cinque nuove misure per combattere la pandemia che entrano subito in vigore e sono valide fino al 19 di luglio. Sono queste:

-limite di 30 persone per gli assembramenti spontanei su suolo pubblico (dunque sono escluse le manifestazioni);

-al massimo 100 persone in totale a serata nei bar e nei club dove il consumo avviene in piedi, nonché nelle discoteche e nelle sale da ballo (dalle 18.00 all'orario di chiusura);


-obbligo di fornire i dati personali (nome e cognome, domicilio, ora di arrivo e partenza e numero di telefono che verrà verificato sul posto: dati che devono essere salvati in un documento excel e forniti alle autorità entro due ore) agli esercenti per poter essere ricontattati;

-al personale di ogni esercizio pubblico sono raccomandate la mascherina o la visiera;

-chi è obbligato alla quarantena dopo essere rientrato da un paese a rischio si deve annunciare entro due giorni alla hotline cantonale allo 0800 144 144 (pena fino a 10'000 franchi di multa in caso di non osservanza).

redMM

I dettagli delle misure:

Cinque misure per contenere i focolai

Cinque misure per contenere i focolai

Il Quotidiano di venerdì 03.07.2020

 

Condividi