L'uomo era in possesso di tutto il fai-da-te per coltivare la canapa
L'uomo era in possesso di tutto il fai-da-te per coltivare la canapa (Foto Ti-Press)

Coltivava "erba" in casa

L'uomo è stato fermato a Viganello; aveva 164 grammi di hashish con sé

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La polizia comunale di Lugano ha reso noto venerdì di aver fermato due giorni fa durante un controllo svolto nel quartiere di Viganello un cittadino elvetico. L’uomo è stato infatti trovato in possesso di 164 grammi di hashish e di 6,4 grammi di marijuana.

Al termine di ulteriori accertamenti, svolti in collaborazione con la polizia cantonale, al suo domicilio sono stati sequestrati altri 65 grammi di marijuana, sette piante di canapa, 57 grammi di semi di canapa, svariati cellulari e tutto il necessario per avviare la coltivazione della canapa in luoghi chiusi.

Sulla base di quanto è stato possibile verificare da parte degli agenti, la polizia ha quindi segnalato l’uomo alle autorità inquirenti.

Red. MM/EnCa

Condividi