Femminicidi, azione di protesta a Locarno

Il collettivo "Io l'8 ogni giorno" davanti alla pretura, a una settimana dal ferimento della 22enne per mano dell'ex compagno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il collettivo "Io l'8 ogni giorno" ha organizzato un'azione per protestare contro i femminicidi in Ticino e in Svizzera. La manifestazione si è svolta giovedì sera a Locarno, a una settimana dal tentato omicidio di una 22enne per mano del suo ex compagno. La ragazza, ferita con un'arma da fuoco, ora è fuori pericolo.

"Da inizio anno sono già 25 le donne uccise, principalmente dal marito, compagno o ex compagno", hanno dichiarato le rappresentanti del collettivo riunite davanti alla pretura. "Servono urgentemente delle misure adeguate per combattere questa strage", hanno aggiunto.

eb
Condividi