Fulminato sul treno

Il Quotidiano di sabato 18.03.2017

Folgorato sul treno, grave

Permangono critiche le condizioni di salute dell’uomo ferito gravemente sabato a Chiasso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La vita dell’uomo, folgorato sabato da una scarica elettrica mentre si trovava su un vagone ferroviario a Chiasso, è sempre appesa a un filo. Le sue condizioni di salute, stando a quanto reso noto dalla polizia domenica mattina, sono sempre gravissime.

La vittima, probabilmente un migrante di origini africane la cui identità non è al momento ancora nota, è stato trasferito dall’ospedale Civico al Centro grandi ustionati di Zurigo.

Sull’incidente è stata avviata un’inchiesta. Dai primi elementi raccolti sembra che sarebbe rimasto fulminato toccando i cavi della corrente su un convoglio passeggeri giunto dall'Italia e diretto a nord. Si tratta del secondo incidente di questo genere in 3 settimane. Il 27 febbraio scorso, infatti, un uomo ha perso la vita mentre tentava di attraversare il confine viaggiando sul tetto di un treno TILO diretto verso Lugano.  Le FFS intendono attivare al più presto, con altri partner svizzeri e italiani, un'azione di monitoraggio e prevenzione del fenomeno.

bin/csi

Condividi