Sempre gustosi e sempre ricercati
Sempre gustosi e sempre ricercati (©Ti-Press/Gabriele Putzu)

Funghi, patentino ritirato

Il Governo ticinese "evade" il progetto: "il rapporto di maggioranza invitava a respingerlo"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio di Stato ha deciso oggi, venerdì, di ritirare il progetto di legge sulla raccolta dei funghi. "Dopo aver preso atto del succinto rapporto di maggioranza — si legge nel comunicato — della commissione della legislazione, che invitava a respingerlo «perché l'obiettivo posto dalle nuove norme è già raggiunto attraverso il quadro legislativo attuale»".

Il tema è così "evaso". La proposta dell'Esecutivo era di introdurre dei tesserini che sarebbero stati gratuiti per i residenti in Ticino, mentre i cercatori provenienti dall’estero avrebbero dovuto pagare una tassa.

Tutto questo per porre dei paletti a una pratica che durante alcuni periodi dell'anno richiama numerosi "cacciatori", con conseguenze negative per l'ambiente e sull'incremento dei posteggi selvaggi. L'idea, tuttavia, era stata appoggiata solo dai commissari leghisti.

px

Dal Quotidiano:

Funghi, patentino nel cestino

Funghi, patentino nel cestino

Il Quotidiano di venerdì 26.05.2017

Per saperne di più:

Condividi