(© Ti-Press/Carlo Reguzzi)

Giardiniere si infortuna a Vezia

L'uomo è caduto da una scala a un'altezza di tre metri; ha riportato ferite serie

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un 50enne giardiniere svizzero si è infortunato mercoledì poco prima delle 11.00 mentre stava lavorando in un’abitazione privata in via San Martino a Vezia.

L’uomo, precisa una nota della polizia cantonale, stava potando una siepe su una scala a un'altezza di circa 3 metri quando è improvvisamente caduto.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Ceresio Nord, nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano che dopo aver prestato le prime cure all'uomo, lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale. Il 50enne ha riportato ferite giudicate serie.

È il secondo infortunio sul lavoro questa settimana. Ieri, martedì, a Piotta un 38enne austriaco domiciliato nella regione è stato colpito da un veicolo da lavoro all'interno della galleria di servizio del cantiere in Via Funicolare del Ritom a Piotta.

 
Red. MM/SP
Condividi