Un riconoscimento ai migliori cuochi
Un riconoscimento ai migliori cuochi (Keystone)

Grigioni e Ticino agli onori in cucina

Tre dei quattro chef premiati con il Merito culinario svizzero sono attivi nei due cantoni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quattro chef, fra cui uno attivo in Ticino e due nei Grigioni, hanno ottenuto il Merito culinario svizzero per il 2021. I premiati sono Lorenzo Albrici, Rebecca Clopath, Andreas Caminada e Pierre-André Ayer.

Il ticinese Albrici lavora alla Locanda Orico, in quel di Bellinzona, dove offre una cucina che mischia le culture francese e italiana.

Rebecca Clopath è invece la prova che chi pensa che la gastronomia sia appannaggio degli uomini sbaglia, scrive la fondazione che organizza il riconoscimento. La chef si destreggia ai fornelli nella fattoria dei genitori a Lohn, nella valle di Schams, nei Grigioni, e basa il suo lavoro "su un ciclo di terra sana, animali forti e cucina onesta".

È all'opera nei Grigioni anche Andreas Caminada, da una ventina d'anni al ristorante Schauenstein di Fürstenau. Il suo successo si spiega con "immenso talento, dedizione e professionalità", si legge nella nota.

Il quarto chef premiato è il romando Pierre-André Ayer, del ristorante Le Pérolles a Friburgo.

Lugano vede... le stelle

Lugano vede... le stelle

Il Quotidiano di mercoledì 03.02.2021

 

ATS/sf
Condividi