Grigioni in festa per Candinas

Il nuovo presidente del Nazionale è stato accolto a Disentis accompagnato dalla consigliera federale Viola Amherd

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Martin Candinas, che lunedì ha riportato i Grigioni ad avere un primo cittadino della Confederazione dopo 37 anni con una brillante elezione, è stato festeggiato nel suo cantone di origine.

Arrivato a Disentis accompagnato dalla consigliera federale Viola Amherd, il nuovo presidente del Consiglio nazionale è stato protagonista della cerimonia nella chiesa del monastero, accolto dalla popolazione e da autorità comunali, cantonali, con Claudio Zali e Raffaele De Rosa in rappresentanza del Ticino.

 

Amherd, che ha regalato al collega di partito un cristallo di rocca, nel suo discorso ha sottolineato che per Candinas si apre un periodo carico di lavoro e di emozioni.

Il primo cittadino ha ringraziato la consigliera federale per il regalo ma anche per la pazienza avuta negli anni in cui sono stati compagni di banco al Nazionale e per tutti i consigli, “alcuni dei quali ho anche seguito” ha aggiunto scherzosamente Candinas.

Festeggiamenti anche a Turgovia

Brigitte Häberli commossa dalla calorosa accoglienza della popolazione
Brigitte Häberli commossa dalla calorosa accoglienza della popolazione (Keystone)

 

La nuova presidente del Consiglio degli Stati, Brigitte Häberli, ha invece ricevuto un caloroso benvenuto dalla popolazione a Frauenfeld, che ha commosso la 64enne al suo arrivo in stazione.

La politica dell'Alleanza del Centro, davanti al consigliere federale Alain Berset, alle autorità cantonali e comunali, nel suo discorso alla caserma della città ha insistito sull'importanza dell'unità, che sarà il suo motto per l'anno presidenziale.

Festa per Martin Candinas

Festa per Martin Candinas

TG 12:30 di mercoledì 30.11.2022

 
ATS/sf
Condividi