Sono attualmente cinque le persone sottoposte a terapia intensiva (Keystone)

Grigioni, un morto e 330 contagiati

Le autorità retiche registrano nelle ultime 24 ore il decesso di un paziente che porta il totale a 210 e un'ulteriore impennata dei contagi (sabato erano 279)

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nei Grigioni si sono registrati in 24 ore un decesso e 330 nuovi contagi. Il totale delle persone decedute per le conseguenze del Covid-19 sale così a 210 vittime dall’inizio della pandemia, mentre le infezioni mostrano un dato superiore di 51 unità rispetto al giorno prima (279).

Aumenta di due pazienti il numero dei ricoveri in ospedale (52), mentre in terapia intensiva ne restano cinque (-1), quattro dei quali sottoposti a respirazione artificiale. Nell’insieme del cantone, 2’264 persone sono isolate poiché positive e altre 1’605 sono in quarantena.

Quasi tutte le regioni sono fortemente toccate dalla pandemia e tra queste spiccano Plessur (73 nuove infezioni) e Praettigau/Davos (65). Tre sono le persone contagiatesi nelle ultime 24 ore in Moesa, dove ci sono 41 casi attivi.

EnCa
Condividi