Immagine d'archivio
Immagine d'archivio

I cinque procuratori fanno ricorso

Contestati sia i preavvisi e le modalità con le quali sono stati confezionati, sia il diniego di accesso agli atti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I cinque procuratori pubblici, la cui rielezione è stata preavvisata negativamente dal Consiglio della magistratura, hanno presentato ricorso alla Commissione di ricorso sulla magistratura, presieduta dalla giudice Emanuela Epiney-Colombo. Ne dà notizia Liberatv. I diretti interessati contestano sia i preavvisi e le modalità con le quali sono stati confezionati, sia il diniego di accesso agli atti che l'organo di vigilanza ha opposto alla Commissione della giustizia del Gran Consiglio.

La Commissione ha richiesto al Consiglio della Magistratura gli atti, entro trenta giorni. Fino ad ora il CM si è rifiutato di mostrare i documenti. Di questo ricorso era stata informata la Commissione "Giustizia e diritti", che da più di un mese si occupa di  questo dossier. La settimana scorsa i cinque deputati hanno sentito i cinque magistrati, il procuratore generale Andrea Pagani e una delegazione del Consiglio della magistratura. Non si sa nulla sull'esito degli incontri.

Riaperto il concorso per procuratori pubblici

Riaperto il concorso per procuratori pubblici

New Articles di lunedì 21.09.2020

Un'audizione per i 5 procuratori pubblici

Un'audizione per i 5 procuratori pubblici

Il Quotidiano di lunedì 28.09.2020

Condividi