Via libera alle misure di esecuzione del fallimento dopo la sentenza
Via libera alle misure di esecuzione del fallimento dopo la sentenza (Ti-Press)

IPUS, ricorso bocciato

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso dell'Istituto privato universitario di Chiasso contro il fallimento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il fallimento dell'IPUS, l'Istituto privato universitario di Chiasso a cui sono stati posti i sigilli lo scorso settembre, è stato confermato dal Tribunale federale. I giudici di Losanna hanno infatti respinto il ricorso presentato dall'istituto.

La corte ha ritenuto inammissibile l'opposizione perché non sufficientemente motivato, criticando le argomentazioni presentate come generiche e insufficienti.

Con la chiusura della procedura viene anche a cadere l'effetto sospensivo concesso dal Tribunale federale e potranno quindi essere adottate le misure di esecuzione del fallimento.

CSI/sf

Condividi