La Casa Rossa nel Parco Viarno sarà rivalorizzata
La Casa Rossa nel Parco Viarno sarà rivalorizzata (©Ti-Press / Gabriele Putzu)

Il Parco Viarno si può fare

Via libera dal Consiglio di Stato alla variante di Piano Regolatore proposta dalla città di Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lugano può avviare il concorso di progettazione per la valorizzazione del Parco Viarno a Pregassona, ferma da ormai 4 anni a causa di alcuni ricorsi. Ricorsi che proprio negli ultimi giorni, scrivono alcuni media ticinesi, il Consiglio di Stato ha evaso, dando, di fatto e seppure con alcune modifiche minori rispetto a quanto proposto dalla Città di Lugano, via libera all’Esecutivo per la pianificazione di quella che dovrà diventare la seconda area verde per importanza del Comune.

Il Governo cantonale ha quindi approvato praticamente in toto la variante di Piano Regolatore votata a fine 2013 all’unanimità dal Consiglio comunale. Unica precisazione fatta da Bellinzona la migliore protezione della Casa Rossa, stabile che è parte integrante del Parco.

Il Municipio di Lugano sembra quindi intenzionato, come ha spiegato il vicesindaco Michele Bertini al foglio luganese, ad accelerare sul concorso di progettazione anche se dovessero giungere eventuali nuove opposizioni. L’investimento per il nuovo spazio verde cittadino si aggira attorno ai 7,5 milioni.

Swing

Condividi