Il direttore dell'Accademia di architettura di Mendrisio Marc Collomb
Il direttore dell'Accademia di architettura di Mendrisio Marc Collomb (©Ti-Press)

Il campus si allarga

Mendrisio guarda al futuro in un piano per i prossimi 15 anni con un parco e spazi per l'Accademia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Mendrisio guarda al futuro con gli occhi puntati al 2030. A fine estate, infatti, il Municipio presenterà il documento delle strategie del capoluogo momò per i prossimi 15 anni, diviso in 17 grandi capitoli per orientarne il futuro sviluppo.

Fra di essi, particolare spazio è stato dato allo sviluppo del campus e della città degli studi. L'Accademia di architettura si allargherà, inserendo il tassello mancante: un nuovo edificio, perlopiù sotterraneo, che ospiterà un atelier di lavoro per gli studenti, unitamente a una nuova biblioteca.

Ma il cantiere del capoluogo momò non finisce qui: nel progetto si parla di cantieri che interesseranno l'attuale sede di SPAI, liceo e Medie, il Centro La Filanda e la casa per anziani Torriani, oltre a un'area verde di pregio pensata "per le generazioni future".

RedMM/px

Dal Quotidiano:

A tutto campus

A tutto campus

Il Quotidiano di mercoledì 03.06.2015

Condividi