Partecipanti all'edizione dello scorso anno, lungo il piano di Magadino

Il ritorno di "Slow Up"

Presentata oggi l'ottava edizione, in programma per domenica prossima, della giornata dedicata alla mobilità lenta

lunedì 16/04/18 18:13 - ultimo aggiornamento: lunedì 16/04/18 20:53

Tutto è pronto per l'edizione 2018 di "Slow up", la giornata della mobilità lenta in Ticino: in programma per domenica prossima, è stata presentata lunedì.

Le strade fra Bellinzona e Locarno saranno bloccate al traffico e il percorso beneficerà di due importanti variazioni. A Tenero sarà percorribile "una nuova pista ciclabile, che è molto interessante poichè semplifica" il tratto compreso fra questa località e Gordola, ha preannunciato Roberto Schneider, presidente del comitato organizzativo.

Introdotto, inoltre, un percorso un po' differente nel bel mezzo del Piano di Magadino. "Crediamo di aver trovato una bella soluzione, che permetterà di vivere meglio il piano", ha aggiunto Schneider. L'obiettivo degli organizzatori è di riuscire a raggiungere l'affluenza straordinaria della scorsa edizione: ben 35'000 furono infatti i partecipanti nel 2017.

CSI/ARi

Il Quotidiano di lunedì 16.04.2018  

 

Seguici con