La consegna del progetto sarebbe prevista nel 2025
La consegna del progetto sarebbe prevista nel 2025 (Ti-Press)

In campo i sostenitori del polo

L'associazione a favore del nuovo Polo sportivo e degli eventi ha lanciato la campagna che prevederà pure un tour per i quartieri di Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A due mesi dalle votazioni del 28 novembre, i sostenitori del Polo sportivo e degli eventi di Lugano hanno lanciato la loro campagna con l'associazione "Io sostengo il polo". Il comitato a favore del nuovo progetto punta forte sui volti degli atleti che beneficerebbero delle nuove strutture e per spiegare i suoi argomenti ha previsto anche un giro per la città, che toccherà tutti e 21 i quartieri di Lugano con degli aperitivi per la popolazione.

Del quartiere dedicato allo svago, con contenuti amministrativi e residenziali, secondo i promotori approfitterebbero in primis oltre 140 associazioni cittadine, nonché 2'500 sportivi, ma pure tutta la popolazione di Molino Nuovo per quello che si vuole diventi un "punto di incontro e integrazione".

Secondo l'associazione presieduta da Eugenio Jelmini, "non esiste un piano B" e un no al progetto comporterebbe un "rinvio del tutto per una ventina d'anni come minimo".

80 milioni per gli impianti sportivi

80 milioni per gli impianti sportivi

TG 12:30 di giovedì 23.09.2021

 
OCartu/CSI
Condividi