Abitazioni unifamiliari: in Ticino difficili da vendere
Abitazioni unifamiliari: in Ticino difficili da vendere (tipress)

In forte calo la domanda di case

La richiesta di abitazioni unifamiliari risulta chiaramente in ribasso in Ticino, almeno a giudicare dai tempi in cui un'inserzione di vendita rimane attiva

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La domanda di case unifamiliari risulta chiaramente in calo in Ticino, almeno a giudicare dai tempi in cui un'inserzione di vendita rimane attiva: a sud delle Alpi questo periodo nel 2020 è stato di 147 giorni, un dato in fortissimo aumento rispetto all'anno prima (+60%) e che ammonta a più del triplo dei 43 giorni di Zurigo.

 

Il valore del Ticino - insieme a quello di Vaud/Vallese - ha fatto schizzare verso l'alto i tempi di inserzione media in tutta la Svizzera, che sono passati da 61 a 77 giorni, emerge da un'analisi periodica semestrale basata sugli annunci pubblicati sui principali portali online elvetici e di cui danno notizia oggi una di queste piattaforme, Homegate, e lo Swiss Real Estate Institute.

Con i suoi 147 giorni il cantone italofono risulta anche avere i tempi di inserzione chiaramente più lunghi: al secondo posto si trova infatti Vaud-Vallese, molto staccato con 71 giorni. Seguono Ginevra (62 giorni), Svizzera nord-occidentale (61), Espace Mittelland (59), Svizzera orientale (58), Svizzera centrale (49) e Zurigo (43).

ats/joe.p.
Condividi