I promotori dell'iniziativa durante la conferenza stampa
I promotori dell'iniziativa durante la conferenza stampa (© Ti-Press)

Insieme contro le malattie rare

Un'associazione di sostegno ai malati e alle famiglie esiste anche in Ticino. Interessate centinaia di persone

Un’associazione che si occupa delle malattie genetiche rare esiste anche in Ticino. L’organizzazione è stata presentata questa mattina (lunedì) a Bellinzona. Con il sostegno di Telethon, hanno spiegato i promotori, si cercherà di far fronte in modo rapido ed efficace alle necessità degli ammalati e delle loro famiglie.

Nella Svizzera italiana le persone affette da malattie neuromuscolari genetiche rare o anche solo genetiche rare sono 600. In genere si tratta di situazioni gravi o molto gravi, croniche e spesso degenarative.

Monica Duca-Widmer ha detto alle Cronache della Svizzera italiana che è importante "rendere accettabile la qualità di vita. Il supporto è fondamentale, ha ricordato.

Red. MM/CSI/Il Quotidiano

Condividi