Un'immagine scattata durante la visita al cantiere del nuovo centro collettivo di Cadro
Un'immagine scattata durante la visita al cantiere del nuovo centro collettivo di Cadro (©DSS)

L’UNHCR fa visita al Ticino

La responsabile per la Svizzera Anja Klug: “il cantone è ben organizzato”

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La nuova responsabile dell’ufficio per la Svizzera e per il Liechtenstein dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) Anja Klug negli scorsi due giorni ha visitato il Ticino. Obbiettivo della trasferta, segnala il Dipartimento Sanità Socialità, era capire come viene gestita la presa a carico dei richiedenti l’asilo.

Il suo soggiorno in Ticino è stato caratterizzato da molte visite, che hanno permesso alla rappresentante dell’UNHCR di costatare che il cantone è ben organizzato e questo in particolar modo grazie alla rete operativa che coinvolge varie istituzioni.

È stata inoltre l’occasione per ribadire che la situazione dei flussi migratori è al momento tranquilla e che il cantone è pronto a rispondere a un eventuale aumento delle domande.

SP

Condividi