L’adrenalina dei bolidi di legno

La tradizionale gara delle casse di sapone è tornata in scena nel fine settimana Porza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tre gare per uno slalom cronometrato, tra coni e pneumatici lungo via San Rocco a Porza. Anche quest’anno le casse di sapone sono tornate, assieme ai numerosi eventi che si sono svolti nella Svizzera italiana, ad allietare il fine settimana degli appassionati. La competizione era aperta a tutti i nati tra il 2003 e il 2011, ma anche gli over 16 hanno potuto cimentarsi in una gara unica lungo il medesimo percorso utilizzato per lo slalom ufficiale.

A chi voleva gareggiare, ma non aveva modo di costruirsi la cassa di sapone, sono venuti incontro gli organizzatori, mettendo a disposizione gratuitamente a tutti gli iscritti numerose macchinine. Come da regolamento, sono state accuratamente revisionate prima delle gare. Anche le casse di sapone private sono state controllate dal responsabile tecnico della manifetsazione.

Quot/MB
Condividi