Locarnese più frequentato del Luganese (tipress)

L'Ascensione non è andata male

Risultati tutto sommato lusinghieri per l'Ascensione anche se con dei distinguo, si guarda con un po' più di ottimismo a Pentecoste ed estate

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il lungo fine settimana di Ascensione è stato un banco di prova anche per il turismo in Ticino e ha dato risultati lusinghieri, complici anche meteo e temperature favorevoli. La risposta del mercato elvetico - visto che i viaggi dall'estero non sono ancora possibili - è stata positiva.

Una buona premessa per il resto della stagione, secondo gli operatori del settore, anche se ci sono dei distinguo da fare. Per questo weekend lungo "sono state scelte soprattutto strutture fuori dai centri cittadini e generalmente di alto standing", spiega Lorenzo Pianezzi di Hotellerie Suisse sezione Ticino. Si spera che "a cascata si scenda poi verso le altre categorie" in previsione di Pentecoste e poi dell'estate.

Non tutte le regioni hanno riscosso il medesimo interesse: è andata meglio nel Locarnese che nel Luganese e nel Mendrisiotto, mentre nell'Alto Ticino sono state molto utilizzate le case secondarie.

 
CSI/pon
Condividi