La vespa velutina è arrivata anche in Ticino (agroscope.admin.ch)

La Vespa velutina in Ticino

Un esemplare del pericoloso calabrone asiatico è stato trovato a Ludiano in Val di Blenio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La pericolosa Vespa velutina è arrivata pure in Ticino. Ma non è allarme. E' stato trovato un solo esemplare: a Ludiano in Valle di Blenio. Da un apicoltore locale. E secondo i primi approfondimenti del Dipartimento del territorio (DT) si tratta di un individuo isolato, un’operaia, probabilmente introdotta da qualche turista o da un trasporto merci. In ogni caso però, "le ricerche si protrarranno ancora per alcuni giorni e verranno riprese in primavera", assicura il DT.

Un nido del micidiale predatore
Un nido del micidiale predatore (keystone)

Il calabrone asiatico (Vespa velutina) è stato segnalato per la prima volta in Europa nel 2004 in Francia, nella regione di Bordeaux. Da allora si è diffuso in buona parte dell’Europa (Spagna, Portogallo, Belgio, Germania, Gran Bretagna, Scozia e Olanda).

 

Nel 2016 è stato avvistato per la prima volta anche in Svizzera, nel Canton Jura. Nel corso del 2020 è infine stato segnalato nei Cantoni Ginevra e Vaud, dove sono stati anche reperiti e distrutti dei nidi. 

joe.p.
Condividi