La carta giornaliera scontata ha suscitato notevole interesse nei turisti
La carta giornaliera scontata ha suscitato notevole interesse nei turisti (©Ti-Press)

La carta scontata piace

Imbarcarsi sui battelli che solcano le acque del Verbano costa un po' meno; turisti soddisfatti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel Locarnese il turismo sarà ancor più sostenuto, dopo che anche la Navigazione del Lago Maggiore ha deciso di proporre la carta giornaliera a prezzo scontato. Lo evidenzia nell’edizione di martedì il Giornale del Popolo, ponendo l’accento sul fatto che la riduzione vale su tutta l’area del bacino ticinese del Verbano e che ha validità dal 1° agosto al 30 settembre.

Come era lecito attendersi, l’apertura almeno parziale alla politica tariffaria elvetica ha ottenuto il pieno sostegno dell’utenza, anche in virtù del fatto che in Svizzera vi sono circa tre milioni di persone che hanno in tasca un abbonamento generale o a metà prezzo.

La novità, positivamente accolta dai turisti, non ha potuto esser promossa al meglio poiché decisa all’improvviso dai vertici della società di navigazione italiana, ma si è rivelata un utile primo "step" verso un affinamento del servizio di trasporto pubblico sul Verbano. D’altronde, lo sconto ha ulteriormente incrementato il numero delle persone dirette alle Isole di Brissago, meta molto amata da stranieri, ma non solo.

EnCa

Condividi