Bello di mamma... (TiPress)

La levatrice, aiuto prezioso

Rilanciata la proposta di offrire alle mamme la possibilità di farsi seguire prima durante e dopo la nascita dalla stessa figura

Offrire alle mamme, e più in generale ai futuri genitori, la possibilità di farsi seguire prima durante e dopo la nascita di un bimbo dalla stessa figura di riferimento: una levatrice che le accompagni durante tutto il percorso, compreso il parto in ospedale.

C'era fino agli anni '70. Ora non più. E l'associazione Nascere bene Ticino rilancia la proposta assieme a quella che raggruppa le levatrici. In Ticino - dicono - serve un cambio di paradigma: bisogna dare alle donne la possibilità di scegliere. Inoltre, il rapporto di fiducia che si crea tra mamma e levatrice può anche permettere di evitare certi interventi medici.

Altra proposta, quella di creare all'interno dell'EOC delle strutture regionali gestite dalle levatrici, per i parti non a rischio, fisiologici: lo aveva già chiesto nel 2016 una mozione della socialista Gina La Mantia. L'occasione per rilanciarle è adesso l'uscita di un numero speciale della rivista per le medical humanities, organo ufficiale della commissione di etica clinica dell'EOC.

CSI/redMM

La figura della levatrice

La figura della levatrice

Il Quotidiano di venerdì 15.02.2019

 
Condividi