Il Verbano sulle strade

Il Verbano sulle strade

Lago Maggiore “sotto controllo”

L’acqua ha continuato ad aumentare nella notte (195.47 m) – Diramato il grado 3 – Bossalini: ”Situazione comunque imprevedibile e da monitorare”

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il livello del Verbano ha continuato ad aumentare nel corso della notte e l'acqua ha preso possesso di alcune strade a ridosso del lago. Attualmente, secondo i dati disponibili sul sito del Dipartimento del territorio, le acque hanno raggiunto un livello di 195.47 m alle 10 di domenica mattina, appena sotto la soglia di allarme di 195.5 m. Meteosvizzera ha da parte sua aumentato il grado di allerta, che è passato da 2 a 3 (su 5).  

La situazione è monitorata costantemente e le precipitazioni annunciate per le prossime ore preoccupano gli esperti, in particolare quelle previste lunedì, anche se il comandante della polizia comunale di Locarno Dimitri Bossalini, sentito, tranquillizza: “Al momento la situazione è sotto controllo e fino a una soglia di 195,6-7 metri non dovrebbero esserci particolari problemi”. A migliorare ulteriormente la situazione anche il calo delle temperature, che in quota trasforma l’acqua in neve e alleggerisce la pressione sui corsi d’acqua. “Ad ogni modo l’evento resta imprevedibile, come spesso negli ultimi anni con fenomeni che sono sempre più estremi, e va quindi monitorato costantemente.”

Già nella giornata di sabato la polizia aveva chiuso alcune strade e chiesto di spostare i veicoli dai posteggi.

Lago Maggiore

Lago Maggiore

TG di domenica 04.10.2020

Verbano ancora sorvegliato speciale

Verbano ancora sorvegliato speciale

Il Quotidiano di domenica 04.10.2020

 
CSI/dielle
Condividi