Laurearsi in tempo di pandemia

L’esperienza di una studentessa dell’USI che ha da poco discusso la tesi di master restando a casa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo l’insegnamento a distanza, in Ticino ci si è attivati per permettere agli studenti universitari di concludere il loro percorso accademico, malgrado le settimane di forzata lontananza dagli atenei a causa dell'epidemia da coronavirus.

A raccontarci l’esperienza è Benedetta, giovane laureanda all’Università della Svizzera italiana, che ha discusso recentemente la tesi di master dal salotto di casa. L’esame finale, sostenuto online, le ha permesso di concludere il percorso di master in turismo internazionale. “A parte l’ansia della notte prima, come sempre, è stato come fare un normale esame online ed è quindi fattibile – racconta – e avevo anche il pubblico a supportarmi: ad ascoltare c’erano infatti mio papà, mia sorella e anche il cane”.

QUOT/r.l.

Condividi