Brunschwig e Hinstin
Brunschwig e Hinstin (tipress)

Locarno 72, "è andata molto bene"

Soddisfatti il direttore operativo Raphaël Brunschwig e la direttrice artistica Lili Hinstin, pubblico in aumento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I numeri precisi non sono ancora noti, per conoscerli bisognerà attendere domenica, ma rispetto al 2018 il Locarno Film Festival ha potuto contare su un migliore riscontro a livello di pubblico.

"È andata molto bene, siamo soddisfatti", ha afferma il direttore operativo Raphaël Brunschwig prima della "Notte dei Pardi", la serata conclusiva. Il primo programma firmato Lili Hinstin ha dunque destato interesse. Bilancio positivo, il suo, anche per la nuova Rotonda, dove si sono volute portare le famiglie, e per il Garden all'interno del Castello con il quale "siamo stati capaci di sorprendere". Una battuta su qualche disguido con le sedie in Piazza: "Sono migliaia e in effetti qualcuna si è rotta. Sono in garanzia ancora per qualche giorno e vediamo se riusciamo a farla valere", ha commentato Brunschwig con un sorriso.

CSI 18.00 del 17.08.2019 La reazione di Lili Hinstin nel servizio di Francesca Torrani
CSI 18.00 del 17.08.2019 La reazione di Lili Hinstin nel servizio di Francesca Torrani
 

La citata direttrice artistica è pure contenta, in particolare di come ha lavorato il suo team: "Molto solido, competente e rilassato", mentre gli addetti ai lavori rinviano all'edizione 73 un giudizio più ponderato sul suo lavoro. Questa volta è stata un po' come "un allenatore di calcio che arriva a campionato in corso".

Pardo d'oro, a Locarno vince Pedro Costa

Pardo d'oro, a Locarno vince Pedro Costa

TG 12:30 di domenica 18.08.2019

 
Più pubblico per il Pardo

Più pubblico per il Pardo

Il Quotidiano di sabato 17.08.2019

Condividi