Il professor Emanuele Zucca
Il professor Emanuele Zucca (EOC)

Medico IOSI all'Uni di Berna

Prestigiosa nomina per il professor Emanuele Zucca, viceprimario dell'Istituto oncologico della Svizzera italiana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio di direzione dell’Università di Berna ha nominato professore titolare il dottor Emanuele Zucca, viceprimario responsabile dell’Unità linfomi dell’Istituto oncologico della Svizzera italiana (IOSI).

Inizialmente l’attività di ricerca di Emanuele Zucca è stata focalizzata sullo studio della biologia dei linfomi maligni e sull’uso di metodiche molecolari per la diagnosi e il monitoraggio dei pazienti. E’ stato tra i fondatori dei laboratori di ricerca dello IOSI e la costituzione del team (oggi confluito nell’Istituto oncologico di ricerca, IOR, di Bellinzona) di ricercatori impegnati nel campo della genetica dei linfomi.

Negli ultimi anni l’attività di ricerca si è estesa alla valutazione preclinica e clinica di nuovi farmaci per i linfomi. Oggi il professor Zucca coordina una serie di progetti scientifici sostenuti da finanziamenti nazionali, fa parte del Comitato scientifico della Lega svizzera contro il cancro, coopera regolarmente con la Scuola europea di oncologia e dirige l’ufficio operativo del Gruppo internazionale per lo studio dei linfomi extranodali.

Swing

Condividi