I casi individuato fino ad ora sono 39 (© Ti-Press / Davide Agosta)

Medie di Morbio, altri 25 contagi

Le indagini sul focolaio scoppiato nell'istituto scolastico in quarantena da domenica hanno fatto emergere ulteriori 11 sospetti casi di variante inglese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I test a tappeto eseguiti alla scuola media di Morbio Inferiore dopo l'individuazione di un focolaio di coronavirus, hanno fatto emergere altri 25 casi di positività, di cui 11 verosimilmente riconducibili alla variante inglese, su un totale di 460 persone testate. Lo hanno comunicato le autorità cantonali in una nota diramata mercoledì pomeriggio.

L’Ufficio del medico cantonale, d’intesa con il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport, domenica ha posto in quarantena allievi e docenti dell'istituto dopo aver ricevuto conferma di due casi di variante inglese sui 13 constatati dalla riapertura della scuola dopo le vacanze di Natale. Le persone poste in quarantena sono state invitate a sottoporsi a un test di depistaggio gratuito e volontario: oltre l’80% degli interessati si è sottoposto allo striscio al checkpoint di Mendrisio.

 

Complessivamente, dal 7 gennaio a oggi, i casi positivi fra allievi e docenti della scuola media di Morbio sono quindi 39. I contatti stretti sono stati posti in quarantena dal servizio di contact tracing, che ha proposto loro di sottoporsi a un test nei prossimi giorni. Intanto, per avere le conferme sui casi sospetti di variante inglese bisognerà attendere le analisi finali dei laboratori.

Le autorità ribadiscono il legame tra il focolaio della scuola di Morbio e quello individuato nella casa anziani di Balerna. Il medico cantonale, a tal proposito, ha deciso di estendere ulteriormente l'indagine ambientale in corso, invitando anche i contatti secondari a farsi testare da domani a domenica: "Parenti dei residenti che sono stati in visita alla casa per anziani di Balerna, genitori degli allievi della scuola media, amici che hanno svolto attività sportive con ragazzi che frequentano la scuola media di Morbio, eccetera. Il test è gratuito e volontario, l’invito è ad approfittarne affinché si possa ulteriormente stabilire la diffusione del virus", si legge nella nota.

L'annuncio deve essere fatto alla hotline cantonale (per telefono allo 0800 144 144 fra le 8 e le 18 o per e-mail) per ricevere un appuntamento al checkpoint di Mendrisio.

Salgono i casi legati alle medie di Morbio

Salgono i casi legati alle medie di Morbio

Il Quotidiano di mercoledì 20.01.2021

 
eb
Condividi