I cittadini di Cademario dovranno tornare a votare per eleggere un nuovo Municipio (archivio Ti-Press)

Municipio di Cademario revocato

Con 158 sì e 110 no i cittadini hanno deciso di destituire l’attuale Esecutivo dopo le recenti polemiche sul sindaco. È la prima volta in Ticino

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Municipio di Cademario è stato revocato. Lo hanno deciso domenica i cittadini del comune alto malcantonese in votazione popolare, con 158 voti a favore della revoca, 110 contrari, 16 schede bianche e 3 nulle.

 

Cademario è nella bufera ormai da tempo, almeno da quando lo scorso autunno è stata lanciata una raccolta firme che chiedeva appunto la revoca dell’Esecutivo, con l’appoggio di tutte le forze politiche. In dicembre la raccolta di firme era formalmente riuscita.

All’origine della richiesta vi era secondo i firmatari “una mancanza di fiducia, di comunicazione, di trasparenza e collegialità”. Tra i primi firmatari figuravano quattro dei cinque municipali del comune e la causa del malcontento — anche se mai citata direttamente — sarebbe da ricondurre dal sindaco, Fabio De Bernardis (vedi correlati).

Gli abitanti di Cademario saranno chiamati entro tre mesi ad eleggere un nuovo Municipio, verosimilmente in aprile.

Revocato il municipio di Cademario

Revocato il municipio di Cademario

Il Quotidiano di domenica 10.02.2019

Cademario, il commento di Norman Gobbi

Cademario, il commento di Norman Gobbi

Il Quotidiano di domenica 10.02.2019

 
NOT/dielle
Condividi