Mezzi al lavoro sulle strade di Canobbio
Mezzi al lavoro sulle strade di Canobbio (©Ti-Press/Pablo Gianinazzi)

Nevica: disagi sulle strade

Lunedì mattina colonne di automobili, treni in ritardo e voli annullati ad Agno. E le nevicate si intensificheranno dal primo pomeriggio...

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Prevista... è arrivata e nel pomeriggio aumenterà. La neve annunciata per questi giorni dagli esperti di Meteosvizzera è arrivata puntuale imbiancando tutta la Svizzera italiana e causando diversi disagi al traffico sia stradale che ferroviario. I fiocchi hanno ricoperto praticamente tutto il cantone e il Grigioni italiano con spessori molto variabili: dai pochi centimetri dei fondovalle sia del Sopra che del Sottoceneri ai parecchi nelle zone collinose e montuose.

 

Per ora non vengono segnalati incidenti di rilievo ma alcuni disagi e rallentamenti, specialmente sull'A2 tra Chiasso e la galleria del San Salvatore e sulla strada da Ponte Tresa a Bioggio. Anche il traffico ferroviario subisce alcuni ritardi soprattutto nel Sopraceneri. Verso le 7.30 la PolTi ha comunicato pure l'obbligo di catene per la rampa nord della cantonale del Monte Ceneri che è chiusa ai mezzi pesanti.

Treni in ritardo

I treni, fin verso le 8.30, hanno potuto circolare solo parzialmente tra Biasca e Giubiasco ciò che ha comportato soppressione di collegamenti e ritardi. In seguito la linea è stata riaperta normalmente, ma i ritardi sono proseguiti. Secondo le FFS la situazione dovrebbe tornare alla normalità attorno alle 9.30.

Per quanto riguarda le strade ViaSuisse raccomanda la dovuta prudenza. Su tutta la rete viaria cantonale la polizia ha ordinato l'obbligo delle gomme invernali. L'autostrada A2 è innevata da Chiasso ad Airolo e la A13 da Bellinzona Nord a Thusis. I due tronconi autostradali sono chiusi per il traffico pesante che viene bloccato nelle apposite aree di stoccaggio e alla dogana di Chiasso Brogeda.

Chiusa la Golino-Intragna

La strada tra Golino e Intragna è stata chiusa poco prima delle 9. Per accedere alle Centovalli utilizzare il percorso alternativo via Terre di Pedemonte, dove le catene sono obbligatorie. Catene pure d'obbligo, segnala sempre ViaSuisse, sulla strada del Monte Generoso, a Pregassona su Via Cassone e a Lugano su Via Torricelli. Vige pure l'obbligo di catene su Via Circonvallazione a Cadro, Via San Giorgio a Sonvico, via Trevano e Via Circonvallazione a Cannobio. Tutte queste strade sono percorribili solo in salita mentre sono chiuse in discesa. Al momento risulta chiuso anche lo scalo aereo di Lugano-Agno.

Swing/Diem

Bianco risveglio

Bianco risveglio

TG 12:30 di lunedì 11.12.2017

Condividi