L'ufficio postale di Castagnola
L'ufficio postale di Castagnola (©Ti-Press)

"No alla Posta nel bar"

PostCom contraria all'apertura dell’ufficio postale di Castagnola in un locale dove si servono alcolici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Posta è la Posta, il bar è il bar. Con questa motivazione di fondo la Commissione federale delle poste ha espresso parere negativo in merito alla trasformazione dell'ufficio postale di Castagnola in un'agenzia all'interno di un locale pubblico.

"Non tutti i clienti del gigante giallo sono disposti a sbrigare le proprie incombenze all'interno di un luogo dove si servono alcolici", sottolinea PostCom in una nota diramata giovedì, nella quale precisa la sua posizione.

Dopo aver scartato la possibilità di aprire gli uffici in una casa per anziani, come a Loreto, era emersa l'eventualità di prendere in considerazione un bar. Un'alternativa, quest'ultima, giudicata "inadeguata", anche per il fatto che "il locale in questione risulta difficilmente accessibile ai disabili".

ATS/bin

Condividi