Nelle ultime tre settimane il numero dei nuovi casi è costantemente sceso
Nelle ultime tre settimane il numero dei nuovi casi è costantemente sceso (keystone)

Oltre i 90'000 contagi da inizio pandemia

Soglia superata in Ticino, dopo l'accertamento di altri 1'262 casi nelle ultime 24 ore. Stabile nel cantone il numero dei ricoveri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Ticino è stata oltrepassata la soglia dei 90'000 contagi dall'inizio della crisi sanitaria, la metà dei quali verificata nell'ultimo mese. Sono per la precisione 90'892 dopo l'accertamento di altre 1'262 infezioni nelle ultime 24 ore.

 

Nelle ultime tre settimane il numero dei nuovi casi è sceso costantemente passando da 10'142 a 9'354 e a 8'874. Nello stesso arco temporale il numero delle persone ricoverate è invece aumentato di 10 unità (da 156 a 166) e si sono avuti 33 decessi per Covid.

 

Nel cantone non si segnalano né ulteriori decessi imputabili alla malattia, né nuove quarantene di classe. Nelle case per anziani sono invece emersi altri 8 contagi, a fronte di 6 guarigioni. Attualmente i residenti positivi in totale sono 75 suddivisi in 17 istituti.

 

Nei Grigioni, sempre fra ieri e oggi, sono stati registrati 753 ulteriori casi di positività al coronavirus. Gli ultimi dati forniti dalle autorità retiche mostrano quindi una diminuzione dei ricoveri, scesi da 34 a 29. Nessun nuovo decesso è stato registrato nelle ultime 24 ore a causa del Covid-19.

 

Attualmente le persone sottoposte a quarantena sono 2'174, mentre 3'179 sono quelle in isolamento.

Red.MM/ARi
Condividi