Il Quotidiano
di giovedì 06.12.2018

Nuova stazione per Paradiso

Il Quotidiano di giovedì 06.12.2018

Paradiso, inaugurata la stazione

La fermata è ora più funzionale, sicura e priva di barriere architettoniche. Quasi 2 anni di lavori, con un investimento di circa 27 milioni

La rinnovata stazione di Lugano-Paradiso è stata inaugurata ufficialmente giovedì mattina anche se, dopo un anno di stop, era tornata ad essere parzialmente operativa già a fine 2017.

La fermata si presenta oggi più confortevole, funzionale e sicura dopo quasi due anni di lavori e un investimento complessivo di circa 27 milioni di franchi spesi, tra l'altro, anche per il rinnovo completo della linea di contatto tra Lugano e Paradiso, così come per il rifacimento di diverse opere del genio civile.

Gli interventi infrastrutturali da una parte permettono di rispondere al previsto aumento del traffico ferroviario regionale, atteso con l’apertura della galleria di base del Monte Ceneri (2020), dall’altra di offrire una fermata moderna e priva di barriere architettoniche, con sistemi di informazione alla clientela di ultima generazione e nuovi arredi.

I marciapiedi di accesso ai treni sono stati allungati a 220 metri, per rendere possibile la sosta di convogli Flirt TILO a doppia composizione e sono stati alzati, per garantire l’accesso piano ai treni.

CSI/M. Ang.

Condividi