Non si dovrà più temere opposizioni da parte di cittadini contro manifestazioni rumorose (TiPress)

Piazza Grande a tutto volume

Sono entrate in vigore a Locarno le nuove norme che regolano le immissioni foniche e l'arredo urbano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“È stato messo nero su bianco che Piazza Grande a Locarno diventa un centro per eventi di una certa importanza”. Commenta così Paolo Caroni, vicesindaco e capo Dicastero della pianificazione, le nuove norme in vigore che regolano le immissioni foniche approvate dal Consiglio di Stato.

Il Municipio non dovrà più temere potenziali opposizioni da parte di cittadini contro manifestazioni rumorose, come i concerti e la proiezione di film.

Il sigillo del Governo alle modifiche del piano regolatore, ratificato tre anni fa dal Consiglio comunale, codifica anche altri elementi come l’arredo urbano per avere una linea generale per il centro cittadino.

CSI/YR
Condividi