Sono stati arrestati a Lugano
Sono stati arrestati a Lugano (keystone)

Pink Panther condannati a Zurigo

Tre membri della banda balcanica, specializzata in rapine in gioielleria, si sono visti infliggere pene fino a sette anni di carcere

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tre uomini della banda di origine balcanica soprannomina “Pink Panther”, specializzata nelle rapine a mano armata, sono stati condannati oggi, giovedì, a Zurigo. Sono stati arrestati nel 2018 mentre preparavano assalti a gioiellerie di Gtaad (BE) e Lugano. Sono finiti in manette in Ticino, poco prima di entrare in azione.

Si tratta di serbi di età compresa tra i 39 e i 44 anni, riconosciuti colpevoli di atti preparatori punibili di rapina; si sono visti infliggere pene dai 5 ai 7 anni di carcere, oltre all’espulsione dalla Svizzera per un periodo cha va dai 10 ai 15 anni.

I Pink Panthers in prigione a Zurigo

I Pink Panthers in prigione a Zurigo

Il Quotidiano di mercoledì 21.02.2018

 
ATS/ludoC
Condividi