La casa comunale di Poschiavo
La casa comunale di Poschiavo (tipress)

Poschiavo, eletta Cristina Gerber-Giuliani

Era la sola candidata in lizza per l'ultimo seggio nell'Esecutivo - "No" al credito per posteggio e fermata - A Castaneda il volto nuovo è Davide Salvanti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'esponente dell'Alleanza del Centro Cristina Gerber-Giuliani andrà a completare il Consiglio comunale di Poschiavo, l'Esecutivo della località retica, per la legislatura 2023-2026. Ha ottenuto 970 voti nell'elezione di domenica, in cui era la sola candidata in lizza per l'unico seggio ancora da attribuire. Gli altri quattro erano già stati assegnati il 25 settembre, quando i nomi a disposizione non erano bastati per completare la composizione.

I poschiavini hanno eletto anche i membri della Giunta (il Legislativo), della Commissione di gestione e del Consiglio scolastico. Erano inoltre chiamati a pronunciarsi sul credito da 1,6 milioni di franchi per la realizzazione di un parcheggio e di una nuova fermata dell'autopostale. L'oggetto è stato respinto nettamente, 1'081 voti contro 430. La partecipazione si è fissata al 52%.

A Castaneda il volto nuovo è Davide Salvanti

Sempre oggi si è votato anche a Castaneda, in Val Calanca, dove oltre allo storico sindaco Attilio Salvioni, in carica dal 1980, sono stati eletti quattro municipali: il più votato è il volto nuovo Davide Salvanti. Riconfermati gli altri tre municipali che si presentavano: il vicesindaco Athos Rossini, Luca Clavia e Michela Marangoni.

Gli eletti di Poschiavo

Gli eletti di Poschiavo

Il Quotidiano di martedì 20.09.2022

 
pon
Condividi