Jason Blum premiato
Jason Blum premiato (keystone)

Premio Raimondo Rezzonico a Jason Blum

Il Festival del Film di Locarno omaggerà il produttore proiettando il prossimo 6 agosto i film che hanno caratterizzato la sua carriera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Locarno Film Festival ha assegnato il Premio Raimondo Rezzonico 2022 a Jason Blum, un produttore indipendente americano che ha prodotto grandi successi come "Whiplash" di Damien Chazelle nel 2014 e "BlacKkKlansman" di Spike Lee nel 2018.

Il 53enne ha già all'attivo più di 75 film ed è riuscito a "trasformare i generi e inventare un modello di produzione solido, basato sul budget ridotto", come ha affermato martedì in un comunicato il direttore artistico del festival, Giona Nazzaro.

Blum ha iniziato la sua carriera come direttore di produzione in una compagnia teatrale, fondando poi una società di produzione con la quale ha lanciato film come "The Purge" o "Paranormal Activity". Quest'ultimo è stato girato con un budget di 15'000 franchi e ha fruttato oltre 200 milioni di dollari.

Blum riceverà il premio Raimondo Rezzonico la sera di sabato 6 agosto. Questo omaggio sarà accompagnato dalla proiezione dei film che hanno segnato la sua carriera e da un incontro con il pubblico domenica 7 agosto.

FaDa/ATS
Condividi