Addio alle tradizionali polizze rosse e arancioni (Keystone)

Prepararsi alla fattura QR

Le polizze di versamento non saranno più valide dal 30 settembre in Svizzera – Chi si occupa di anziani si sta muovendo per una transizione senza problemi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le polizze di versamento arancioni e rosse dal 30 settembre non saranno più valide in Svizzera e i pagamenti saranno possibili solo con le fatture con un codice QR. A livello nazionale si stima però che 200'000 over 80 non sono ancora online, mentre in Ticino sarebbero circa 10'000.

Per fare in modo che la transizione da un metodo di pagamento all’altro avvenga senza difficoltà, chi si occupa di anziani si sta già muovendo.

Paolo Nodari, direttore di Pro Senectute Ticino e Moesano, sottolinea che buona parte della popolazione anziana non ha difficoltà con le tecnologie digitali, ma c’è chi si trova spaesato di fronte a questa novità.

Per aiutare chi è in difficoltà sono stati preparati documenti informativi e anche un video, in cui si sottolinea che chi è abituato a effettuare i pagamenti allo sportello potrà continuare a farlo.

Per Nodari questo cambiamento può essere anche un’opportunità per chi non si è ancora avvicinato al mondo digitale di imparare qualcosa di nuovo.

La pagina di Pro Senectute con tutte le informazioni utili

Il video informativo

Seidisera
Condividi