Due lupi immortalati da una fototrappola (RSI)

Quattro lupacchiotti in Alta Mesolcina

Il branco Moesola insediatosi lo scorso anno nella zona di San Bernardino si è ingrandito

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La presenza del lupo in Alta Mesolcina continua a rafforzarsi. Il branco Moesola, scoperto nell'area del San Bernardino lo scorso anno quando una trappola fotografica aveva immortalato un cucciolo vicino al portale della galleria, si è fatto più numeroso con la recente nascita di 4 lupachiotti.

La conferma è giunta grazie a una notte di appostamenti e rilievi da parte dei guadiacaccia cantonali. Oltre a stabilire l'esatta composizione della famiglia, ha spiegato alla RSI Martin von Wyl (guardiano della selvaggina del circondario Moesa), avrebbero voluto munire almeno un esemplare di radiocollare, in modo da tenere sotto controllo abitudini e spostamenti dei predatori. Si pensa infatti che il branco potrebbe essere all'origine dei tre attacchi registrati la scorsa settimana in Val Curciusa dove sono state predate 17 pecore.

I branchi e le coppie censite nei Grigioni
I branchi e le coppie censite nei Grigioni

Con i quattro cuccioli venuti al mondo quest'estate, il secondo branco presente in Mesolcina (l'altro si trova in bassa valle) si compone di almeno sei esemplari. L'altra notte oltre ai piccoli è stato visto anche un adulto. Ma il secondo genitori è certamente in zona e, segnalazioni di avvistamenti, portano a non si esclude che possa esserci anche un altro esemplare.

Attualmente il branco si trova nei dintorni della località di San Bernardino. Una zona molto frequentata anche dai turisti. Per questo le autorità cantonali grigionesi hanno deciso di puntare sulla comunicazione aperta, informando della presenza dei lupi e della riproduzione tanto il comune quanto il settore turistico. Non sono però state imposte limitazioni ai movimenti o chiusure di sentieri e aree di svago. "Attualmente non ne sono previste - conferma Martin von Wyl -. I lupi presenti in zona si comportano da animali selvatici, sono molto schivi e si fanno vedere molto poco".

Diem/GrigioniSera
Condividi