Re Rabadan sorride
Re Rabadan sorride (TI-Press)

Rabadan? Lugano fa un passo indietro

Il Municipio, con un comunicato stampa, respinge l'ipotesi di un trasferimento provvisorio del carnevale: "Rappresenta Bellinzona"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"L’identità stessa del Rabadan coincide con quella di Bellinzona, che lo ospita in questa forma dal 1863". E dunque il Municipio di Lugano "non vede oggi come corretta l’opzione di spostarlo anche per un solo anno". Così la Città di Lugano in un comunicato stampa odierno firmato dal sindaco Michele Foletti.

"Un eventuale intervento a sostegno della tradizione del Rabadan da parte della Città di Lugano potrebbe essere approfondito esclusivamente su richiesta e con l’accordo del Municipio di Bellinzona che, al momento, non ha manifestato tale esigenza", si legge infine nel comunicato.

 

Nei giorni scorsi, lo ricordiamo, il vicesindaco luganese Roberto Badaracco aveva avanzato l'ipotesi del Padiglione Conza come possibile sede dell'edizione 2022 del Rabadan, in forse a Bellinzona a causa della pandemia. Il Municipio della capitake dovrà da parte sua decidere in merito settimana prossima.

M. Ang.
Condividi