Secondo eccesso di velocità in poco più di sei mesi
Secondo eccesso di velocità in poco più di sei mesi (keystone)

Radar, pizzicato il comandante

Il capo della polizia per la regione Mesolcina incappa in un controllo di velocità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il comandante della regione Mesolcina della polizia cantonale grigionese è incappato in un controllo di velocità in servizio. Si tratterebbe della seconda infrazione dallo scorso agosto per William Kloter, che nell'ultimo caso è stato colto mentre viaggiava a 50 chilometri orari oltre il limite di 80 in territorio di Soazza, con sirene e lampeggianti accesi.

Il caso è ormai nelle mani del Ministero pubblico, che dovrà anche stabilire se i segnali luminosi e sonori erano accesi con o senza motivo.

Se per l'infrazione dello scorso anno, un superamento di 23 all'ora del limite, Kloter aveva ricevuto una multa di 800 franchi e due anni di prova, questa volta la sanzione, anche a causa della recidiva, rischia di essere più severa.

Da noi contattato William Kloter ci ha spiegato che aveva  i lampeggianti accesi per motivi di urgenza e che viaggiava con la giusta attenzione.

ATS/Quotidiano/sf

Mesolcina, comandante pizzicato dal radar

Mesolcina, comandante pizzicato dal radar

Il Quotidiano di giovedì 08.03.2018

Condividi