Le postazioni per il riciclaggio allestite dal Festival
Le postazioni per il riciclaggio allestite dal Festival (Okkio)

Rifiuti, il meglio e il peggio

OKKIO: bravi gli organizzatori del Festival, alla Rotonda gestione eco-insostenibile

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il meglio e il peggio in materia di gestione della spazzatura si trovano riuniti a Locarno in questi giorni di Festival. Lo rileva OKKIO, l’Osservatorio per la gestione ecosostenibile dei rifiuti, i cui rappresentanti hanno svolto un sopralluogo sulle rive del Verbano. Le verifiche, si legge in una nota, hanno portato a constatare" che per soddisfare i criteri di una gestione ecosostenibile vi è ancora molto, molto da fare".

Un plauso va agli organizzatori del Festival che meriterebbero l'OKKIO d'oro, il premio che l'Osservatorio attribuisce ogni anno al Comune ticinese più virtuoso nel riciclaggio. "Hanno allestito in diversi punti della città dei mini-centri ben visibili per la raccolta separata" sottolinea il comunicato.

L'OKKIO nero andrebbe invece alla Rotonda dove "regna il Festival dello spreco di risorse e della gestione eco-insostenibile dei rifiuti". E ciò poiché stoviglie, posate e bicchieri sono monouso e principalmente in plastica ma soprattutto perché "tutto, ma proprio tutto, finisce nei grandi sacchi neri sistemati nei bidoni disponibili in abbondanza sul posto".

RED.MM/Diem

Condividi