Immagine d'archivio (©Tipress)

Ritrovato vivo dopo 8 giorni

Un 34enne scomparso il 3 luglio è stato soccorso sabato sui monti sopra Gordola; è gravemente ferito

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un 34enne cittadino svizzero domiciliato nel canton Ginevra è stato soccorso sabato mattina sui monti sopra Gordola. Era caduto in una zona impervia, segnala la polizia cantonale. Il ritrovamento ha avuto luogo poco dopo le 11.30 da un privato cittadino a circa 900 metri di altitudine.

L’uomo, disperso dal 3 luglio, ha riportato diverse fratture, ma non è in pericolo di vita. Non è chiaro dove abbia trascorso gli ultimi otto giorni e nemmeno quando sia caduto, ferendosi in maniera seria.

Da giorni era oggetto di ricerche, che hanno conosciuto una svolta grazie ad un secondo avviso di scomparsa persona pubblicato dalla polizia cantonale nella giornata di venerdì.

Sulla base delle informazioni ricevute infatti, sono proseguite le ricerche che hanno visto coinvolti agenti della Polizia cantonale e uomini del Soccorso alpino svizzero. Per il recupero dell’uomo e il suo trasporto in ospedale si è reso necessario l’intervento di un elicottero della REGA.

CSI/SP
Condividi