Un'immagine scattata nella galleria di base del Monte Ceneri
Un'immagine scattata nella galleria di base del Monte Ceneri (©Keystone)

Sigirino, è appello

La vicenda dell'operaio morto nel 2010 sul cantiere AlpTransit tornerà in tribunale

La vicenda della morte di un operaio calabrese 54enne sul cantiere AlpTransit di Sigirino il 22 settembre del 2010 torna in tribunale.

Sia i famigliari delle vittime che le difese di due imputati hanno infatti presentato appello contro la sentenza che a inizio ottobre ha sigillato il processo di primo grado con due condanne per omicidio colposo e un proscioglimento.

L’operaio – ricordiamo – venne travolto dalla roccia, staccatasi durante i lavori di scavo. Il processo di primo grado fu inoltre segnato dalle dure parole del giudice in merito all’operato della polizia in corso di indagine.

CSI/SP

Condividi