Esperimenti Supsi difficoltosi al Campus

Il Quotidiano di martedì 13.04.2021

Soletta irregolare nel nuovo campus

Riscontrato un problema al pavimento del pianterreno dello stabile USI/SUPSI inaugurato il 22 marzo: "Si creano delle vibrazioni che disturbano"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il pavimento dei laboratori del dipartimento di tecnologie innovative del nuovo campus USI/SUPSI di Viganello non è compatibile con le lavorazioni di precisione che vi vengono svolte. Il problema è stato riscontrato al pianterreno: "Qui dopo aver montato i macchinari ci siamo resi conto che quando questi lavorano, creano delle vibrazioni e queste disturbano le altre macchine che stanno lavorando. Questo non va bene", ha detto Alberto Petruzzella, presidente del Consiglio della SUPSI.

Una soletta troppo leggera è così diventata la voce più preoccupante in una lista di imperfezioni, tra crepe e difetti di pittura, ritenuti invece di ordinaria amministrazione: "Siamo intervenuti immediatamente, abbiamo chiamato uno specialista da Zurigo e ha confermato che la soletta non va bene. Adesso sistemeremo, in modo che sia possibile lavorare rispettando le tolleranze", ha dichiarato lo stesso Petruzzella.

Un problema non indifferente, la cui colpa non è ancora stata stabilita: "Per prima cosa dobbiamo risolvere il problema, poi ci occuperemo di capire di chi è la responsabilità tra committente e progettisti, e chi paga. Comunque siamo entrambi assicurati e abbiamo anche una piccola riserva. Anche se ci dovesse essere qualche costo a nostro carico, non sarebbe un problema". I costi non sembrano però essere irrilevanti: "Non è una bagatella, sarà nell'ordine delle centinaia di migliaia di franchi immagino", ha concluso il presidente del Consiglio della SUPSI. Venuta a conoscenza del fatto, la Commissione di controllo USI/SUPSI del Gran consiglio ha richiesto un soprallugo.

FD/Quot
Condividi