Annega un turista a Caslano

Il Quotidiano di sabato 18.06.2022

La sua scomparsa era stata segnalata alle autorità e le ricerche sono immediatamente scattate (RescueMedia)

Sparisce nelle acque, 78enne deceduto

L'uomo era un cittadino francese, la sua scomparsa nel Ceresio è stata segnalata a Caslano verso le 12.00

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un 78enne cittadino francese residente in Francia è deceduto sabato poco dopo mezzogiorno dopo essere sparito nelle acque del Ceresio all’altezza di Piazza Lago sul lungolago a Caslano.

La sua scomparsa era stata segnalata alle autorità verso le 12.00 e le ricerche sono scattate immediatamente. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, quelli della Polizia comunale Malcantone Est e Malcantone Ovest, la Società salvataggio di Lugano nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano.

Verso le 12.30, l’uomo è stato ritrovato a circa 15 metri dalla riva e a circa 4 o 5 metri di profondità. Nonostante i tentavi di rianimazione è deceduto sul posto. Lo ha comunicato sabato la Polizia cantonale.

Si tratta del secondo annegamento in due giorni dopo la tragedia avvenuta venerdì nella zona della pozza di Tegna, in cui un 14enne ha perso la vita.

Inghiottito dai flutti

Inghiottito dai flutti

Il Quotidiano di venerdì 17.06.2022

 
FaDa
Condividi