Ha avvicinato numerose donne tramite i social media
Ha avvicinato numerose donne tramite i social media (TiPress)

Truffatore recidivo a processo

L'uomo era già stato condannato nel 2016 a una pena di 2 anni e 8 mesi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un cittadino svizzero di 49 anni, è stato rinviato a giudizio dinanzi alla Corte delle Assise correzionali di Locarno dal Procuratore Andrea Maria Balerna.

E’ accusato di truffa per mestiere, falsità in documenti, ottenimento illecito di prestazioni di un'assicurazione sociale e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.

L'uomo, in attesa del processo che si terrà nella forma del rito abbreviato, si trova in detenzione. Era già stato condannato nel 2016 alla pena di 2 anni e 8 mesi (in parte sospesi condizionalmente) per fatti analoghi e, in particolare, per la truffa di numerose donne avvicinate tramite i social media.

Scarcerato nel settembre scorso, aveva ripreso a delinquere, tanto da essere nuovamente arrestato nel gennaio di quest'anno. Oltre ad una condanna per i nuovi fatti, si prospetta per lui anche la revoca della sospensione condizionale concessagli.

AnP

Dal Quotidiano:

Gigolò ci ricasca

Gigolò ci ricasca

Il Quotidiano di giovedì 27.04.2017

Condividi