Lugano: turismo e restrizioni Covid-19, obbligo di portare la mascherina (TiPress)

Turismo, una Pasqua soddisfacente

Circa 80'000 persone hanno varcato il Gottardo per trascorrere le vacanze in Ticino nonostante la pandemia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si è concluso lunedì il lungo fine settimana pasquale e diversi turisti, nonostante pandemia, hanno varcato in massa il San Gottardo per trascorrere dei giorni di vacanza in Ticino. L'anno scorso il virus aveva messo in difficoltà il settore ospedaliero e spinto le autorità a chiedere ai turisti confederati di non venire a sud delle Alpi.

Dopo un anno, chi vive di turismo si è detto soddisfatto dell'affluenza che ha riempito alberghi e campeggi e animato le città e le principali attrazioni nonostante le misure in vigore per combattere il Covid-19. A causa della pandemia e di tutto ciò che comporta, per il direttore di Ticino turismo Angelo Trotta quella che si sta concludendo è stata una Pasqua atipica alla pari di quella del 2020, anche se quest'anno c'è stata la presenza di più turisti.

"L'affluenza è stata molto buona e, anche se non sono ancora arrivati i dati ufficiali, sono arrivati circa 80'000 viaggiatori", ha affermato il direttore di Ticino turismo.

Anche per i commerci sono stati dei giorni positivi. I giorni festivi invece "sarebbero potuti andare meglio" per chi, trovandosi nelle zone turistiche, ha potuto tenere aperto.

Poco traffico al San Gottardo

Nonostante le condizioni favorevoli per trascorrere le festività di Pasqua a sud delle Alpi, il traffico al San Gottardo non ha fatto segnare grossi picchi. Sia all'andata che al rientro, si sono registrati solo un paio di chilometri di coda ai due imbocchi del tunnel. Le attese sono arrivate a 30 minuti, molto poco rispetto agli imbottigliamenti che si verificano solitamente in questo periodo di vacanze. Questo anche grazie al fatto, come scrive Viasuisse, che sono mancati sulle strade in particolare i turisti tedeschi e olandesi.

Pasqua ha riempito Lugano

Pasqua ha riempito Lugano

Il Quotidiano di lunedì 05.04.2021

Una Pasquetta migliore

Una Pasquetta migliore

Il Quotidiano di lunedì 05.04.2021

Lo svago in diretta da Ascona

Lo svago in diretta da Ascona

Il Quotidiano di lunedì 05.04.2021

Condividi