Il traffico di giovedì (webcam ti.ch)

Un giovedì santo in colonna

Chilometri di coda al San Gottardo. Galleria Mappo-Morettina chiusa. Forti disagi nel Locarnese. Sottoceneri: rallentamenti su più tratti verso l'Italia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È un giovedì di caos per il traffico, fra esodo per le vacanze pasquali ed incidenti.

Tra Amsteg e la galleria del San Gottardo Viasuisse segnala sei chilometri di code con attese di minimo un'ora. L'entrata autostradale di Göschenen è chiusa e si consiglia di viaggiare sullla A13 via San Bernardino.

La galleria Mappo-Morettina è chiusa a causa di un veicolo in avaria e si sono formate colonne a entrambi i portali: verso Locarno ci sono forti disagi e rallentamenti sul Piano di Magadino tra Cadenazzo e Quartino, come pure tra Gudo e Riazzino. Ma non solo: ingorghi sono segnalati anche da Massagno verso Paradiso e da Gravesano a Ponte Tresa, su più tratti verso l'Italia. Sulla A2 ci sono code anche tra Chiasso-Centro e la dogana di Brogeda in direzione dell'Italia.

La mappa del traffico in Svizzera
La mappa del traffico in Svizzera (TCS)

Questo giovedì santo non risparmia nemmeno i treni navetta del Lötschberg: qui ci sono infatti tempi d'attesa di almeno un'ora e mezzo alla stazione di carico di Kandersteg.

px
Condividi