Un grazie speciale targato RSI

Il lockdown sembra già parte del passato, ma se ciò ha potuto avvenire è perché c'è stato chi ha continuato a lavorare per tutti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La terza fase del post Covid-19 sta per entrare nel vivo. Sabato 6 giugno, potranno infatti riprendere diverse attività in base a quanto disposto dal Consiglio federale e dalle autorità cantonali. Una ripresa che è una possibilità e non un obbligo.

Sta di fatto che molti scenari che ci hanno accompagnati in questi tre mesi stanno per entrare nell'album dei ricordi. La RSI, prima che ciò accada, con una trasmissione speciale, in diretta da Comano alle 21.05 su LA1 proprio sabato 6 giugno, vuole ringraziare tutte quelle persone che, durante il lockdown, hanno lavorato in prima (ma anche in seconda e terza) fila per garantire i servizi essenziali alla popolazione.

Un grazie al quale si uniranno molti protagonisti dei giorni del lockdown: da Matteo Cocchi a Christian Garzoni, da Christian Vitta ai Vad Vuc a Fra Martino Dotta. Ma... gli ospiti saranno molti di più. Potrete vederli in streaming su www.rsi.ch/streaming (anche abitando oltre confine).

La RSI ritorna al futuro

La RSI ritorna al futuro

Il Quotidiano di sabato 06.06.2020

Serata concerto della RSI

Serata concerto della RSI

TG 20 di sabato 06.06.2020

Ritorno alla serata RSI

Ritorno alla serata RSI

TG 12:30 di domenica 07.06.2020

Multe in beneficenza

Multe in beneficenza

TG 12:30 di domenica 07.06.2020

 
Red. MM
Condividi